L’alt season sta partendo

Alcuni indicatori ci segnalano che potrebbe partire a breve un'alt season nel mondo crypto.

Bitcoin e Altcoins

Tendenzialmente, nel mondo crypto si tende a creare una netta distinzione fra ciò che è bitcoin e tutte le altre criptovalute esistenti.

Questa viene fatta sia per motivi filosofici, in quanto bitcoin è stata la prima criptovaluta della storia e perché è l’unica ad aspirare al ruolo di nuova riserva di valore, sia per motivi prettamente razionali, soprattutto derivati da metriche quali la capitalizzazione in confronto a tutte le altre criptovalute.

Bitcoin è sempre stata, ed è tuttora, la moneta principale di questo settore e, spesso e volentieri, i movimenti di prezzo di tutte le altre monete sono influenzati da quelli di BTC.

L’alt season, come vi raccontavamo nell’ultimo approfondimento, è quel periodo seguente a una bull-run di Bitcoin dove tutte le monete più piccole e secondarie di questo settore prendono la scena e aumentano le loro capitalizzazioni, in maniera anche abbastanza irrazionale.

Alle porte la prossima alt season?

Come dicevamo, l’alt season storicamente è sempre stata conseguente a periodi nei quali bitcoin ha riportato performance ottime, esattamente come successo negli ultimi mesi.

Viene dunque spontaneo chiedersi se nei prossimi mesi potrà verificarsi un’altra alt season e qualche indicatore ci sta dando qualche segnale incoraggiante.

Prendiamo, per esempio, questo indicatore, chiamato Altcoin Season Index che, analizzando alcune metriche soprattutto legate ai recenti movimenti di prezzo, segnala il momento di alt season in cui ci si trova.

In questo momento ci troviamo nella parte alta della zona centrale, questo significa che non siamo ancora in una alt season ma che ci stiamo avvicinando.

Interessante anche notare come a novembre del 2023 avesse segnalato un periodo di bitcoin season, il che è stato confermato anche nel corso degli ultimi mesi.

La dominance di Bitcoin

Un’altra metrica che è importantissima da sapere leggere e valutare è quella della dominance di mercato di bitcoin rispetto a tutto il mondo crypto.

Il ragionamento da fare alla base di questa analisi è molto semplice. Se la dominance sta crescendo, significa che bitcoin sta aumentando la sua capitalizzazione in confronto alle altre monete, che quindi si trovano in un periodo di difficoltà.

Allo stesso modo, se invece la dominance sta scendendo, significa che le Alt coins stanno performando meglio di BTC, e dunque ci troviamo in un periodo di alt season.

Dopo un 2022 abbastanza piatto per la dominance di BTC, dal 2023 abbiamo visto un continuo aumento di questa metrica, il che è derivato dal continuo aumento di prezzo di questo asset.

Ci troviamo però ora a livelli molto alti, superiori al 53%, ed è plausibile pensare che, prima o poi, ci sarà un’inversione di trend di questo grafico e quindi un decremento della dominance di bitcoin rispetto alle altre monete.

Ovviamente nessuno sa quando questo cambio di trend arriverà; l’unica cosa che si può fare è continuare a monitorare questo grafico e analizzare livelli chiave, come quello del 50%.

Questo contenuto è frutto del lavoro di persone che amano il mondo Crypto. Seguici sui nostri canali!
Condividi su

Ultime notizie

Scopri le 10 ABITUDINI per la tua SICUREZZA CRYPTO.

Inserisci la tua email qua sotto per ricevere SUBITO la GUIDA in PDF: Riceverai la GUIDA via email