Gli ETF accumulano più di 10 volte la produzione dei miners

Negli ultimi due giorni di contrattazione, gli ETF hanno accumulato 10 volte l'emissione giornaliera di Bitcoin.

L’inflazione di bitcoin

Come sappiamo, l’inflazione (ovvero la creazione di nuova moneta) all’interno della blockchain di Bitcoin è determinata dall’evento dell’halving ed è già prestabilita per tutta la sua esistenza. Ad oggi, ogni blocco minato ogni circa 10 minuti porta una ricompensa al miner di 6,25 BTC, il che corrisponde a un’inflazione attuale del 1,74%.

Fra circa 60 giorni avremo il tanto atteso halving, ovvero quell’evento storico che dimezza le ricompense per i miner, che dunque diventeranno di 3,125 BTC per blocco. Questo evento porterà un ulteriore dimezzamento dell’inflazione, rendendo questo asset ancora più scarso.

Gli ETF accumulano tutti i Bitcoin.

Come sappiamo, ormai un mese fa, sono stati approvati i primi ETF spot su Bitcoin, ovvero degli strumenti finanziari che permettono di acquistare l’asset senza però dover gestire la custodia personalmente. Questi hanno avuto un grosso successo e insieme sono stati gli ETF che hanno raccolto il maggior numero di volumi di scambio nelle prime giornate di contrattazione nella storia della borsa statunitense. Il dato che emerge dalle ultime due giornate di contrattazione è però ancora più interessante.

Infatti, secondo i dati on-chain, risulta che gli ETF spot su Bitcoin stiano accumulando BTC a un ritmo giornaliero 10 volte superiore a quella che è la capacità dei miner di minare nuove monete. Questo dato dimostra ancora una volta il valore della scarsità che Bitcoin ha sempre dimostrato, in quanto il numero di monete BTC è estremamente limitato.

Cosa succederà dopo l’halving?

Come dicevamo prima, fra circa 60 giorni ci sarà il tanto atteso halving di Bitcoin che dimezzerà le ricompense per i miner. La risposta alla domanda sopra riportata allora diventa molto semplice: se la pressione in fase di acquisto rimarrà stabile, significherà che gli ETF acquisteranno 20 volte la capacità di produzione dei miner, questo a patto che ci sia qualcuno disposto a vendere l’asset…

Il fascino di Bitcoin sta proprio nel fatto che siamo a conoscenza della futura inflazione e creazione di moneta da qui ai prossimi 100 anni, quello che ci rimane da sapere è quale sarà la domanda in fase di acquisto.

Questo contenuto è frutto del lavoro di persone che amano il mondo Crypto. Seguici sui nostri canali!
Condividi su

Ultime notizie

Scopri le 10 ABITUDINI per la tua SICUREZZA CRYPTO.

Inserisci la tua email qua sotto per ricevere SUBITO la GUIDA in PDF: Riceverai la GUIDA via email