Ecco i possibili trend del 2024 nel mondo crypto

Binance Research ha condiviso un documento dove espone quelli che, secondo loro, saranno i trend del mondo crypto nel 2024.

Contenuti dell'articolo

I trend nel mondo crypto

Per chi segue da tempo il mondo crypto, saprà che, soprattutto nelle sue fasi euforiche, emergono vari trend, ovvero un interesse crescente su una specifica categoria di dApp o monete. Nel corso dell’ultimo bull market, alcuni dei trend più importanti sono stati quelli degli NFT e del gaming. Anche durante l’ultimo bear market, abbiamo assistito all’emergere di nuovi trend, come quello dei Real World Assets e degli Ordinals di bitcoin.

Come ogni inizio d’anno, molti analisti e centri di ricerca condividono le loro previsioni sui futuri trend dell’anno nuovo. Oggi analizziamo le previsioni condivise da Binance Research, che storicamente ha spesso individuato in anticipo trend significativi in questo settore.

Il 2023 secondo Binance

Per la maggior parte del report, Binance Research analizza il 2023, un anno molto positivo per il mondo crypto, con la marketcap totale che ha raggiunto e superato i 1,6 triliardi di dollari, un incremento del 109%, grazie soprattutto alle speculazioni relative al lancio del primo ETF spot su bitcoin.

Secondo Binance Research, il 2023 è stato un anno molto positivo anche per i layer 2, con un aumento del TVL di oltre il 320%, con gli optimistic rollup, come Arbitrum e Optimism, che sono emersi come vincitori.

La DeFi in generale ha continuato a crescere, anche grazie alle speculazioni su BTC, aumentando i suoi volumi rispetto a quelli del bear market del 2022.

Le stablecoin, invece, non hanno visto un aumento della loro supply, il che indica che non abbiamo ancora assistito a un vero bull market, nonostante i rialzi osservati nel corso dell’anno.

Gli NFT hanno attirato nuovo interesse grazie alla loro “integrazione” nel mondo Bitcoin. Senza di questa però purtroppo, il mercato NFT su Ethereum rimane con volumi molto bassi.

Il gaming su blockchain ha registrato un’importante crescita di utenti attivi su base settimanale, con binance research che riporta una media di 12,6 milioni di giocatori on-chain, e molti giochi AAA in procinto di essere rilasciati.

Anche il settore dei social decentralizzati è stato un trend nel 2023, con piattaforme come friend.tech che hanno suscitato interesse per questo settore, che però, come riportato dal documento, ha ancora molta strada da percorrere per affermarsi come valida alternativa al sistema dei social tradizionali.

Secondo il report, gli investimenti nel mondo web 3 sono stati 1173, indicando dunque un discreto interesse di capitali esterni verso questo settore.

Ora che abbiamo visto il riassunto del 2023 secondo Binance Research, vediamo quali sono i trend che loro prevedono per il prossimo anno.

Ecco i futuri trend del 2024

Bitcoin è ancora una volta visto come il punto centrale di tutto il settore e secondo il report, l’attenzione su questo asset aumenterà anche nel 2024. Il mix tra ETF lanciati, l’innovazione apportata dai token BRC-20 e le nuove Insciptions continueranno a mantenere bitcoin al centro dell’attenzione, anche perché il 2024 sarà l’anno del halving.

Come secondo trend, il report identifica quello relativo all’ownership dei dati su blockchain. Si pensa che gli utenti diventeranno sempre più consapevoli nella gestione dei loro dati, e questo potrebbe far crescere l’attenzione su due categorie di progetti crypto: i “DePin”, ovvero infrastrutture fisiche decentralizzate, e i “DeSoc”, ovvero i social network decentralizzati.

Non può mancare il trend legato all’AI, ovvero l’intelligenza artificiale. Secondo Binance Research, dopo il lancio di ChatGPT, l’integrazione dell’AI continuerà soprattutto nel mondo blockchain. Prevedono l’uso dell’AI in strategie di trading automatico, analisi dei dati, generazione d’arte e integrazioni nelle varie DAO.

Al quarto posto troviamo i Real World Assets (RWA). Questa categoria fa riferimento a asset del mondo reale che, tramite tokenizzazione, vengono integrati nella blockchain. Binance Research vede una crescente integrazione della tokenizzazione delle obbligazioni statali, che hanno il vantaggio di portare on-chain rendimenti esterni costanti.

La liquidità all’interno del mondo crypto aumenterà, sia per le stablecoin che per altre monete. Gli analisti suggeriscono di tenere d’occhio protocolli come Uniswap, che grazie alla sua V3 ha aumentato l’efficienza del capitale. La V4, attesa entro la prima metà del 2024, potrebbe risolvere alcune problematiche e contribuire ancora di più all’aumento generale della liquidità nel mondo crypto.

L’arrivo degli investitori istituzionali è prevedibile, grazie a strumenti come gli ETF, che hanno facilitato di molto l’accesso anche per gli investitori meno esperti. È plausibile assistere dunque a un maggiore afflusso di capitali istituzionali nel settore, anche nel lato DeFi, con la potenziale introduzione di un ETF su ETH entro l’anno.

Il penultimo trend riguarda la sicurezza. Come vi raccontavamo in questo articolo, il 2023 è stato un anno positivo rispetto al precedente in termini di hack e sicurezza dei protocolli, sebbene il livello di sicurezza sia generalmente ancora troppo basso per attirare nuovi investitori esterni. Secondo Binance Research, il 2024 vedrà molti progressi in questo ambito.

Infine, il report indica che la feature dell’account abstraction, alla quale abbiamo dedicato un corposo approfondimento, continuerà a guadagnare terreno nel mondo crypto, semplificando l’uso delle varie dApp, in quanto non sarà più necessario possedere un portafoglio non custodial controllato personalmente per interagire con i vari protocolli.

Un 2024 molto promettente

Come abbiamo visto il report di Binance Research prevede l’arrivo o il consolidamente di molti trend e in generale ci si aspetta che quello appena inziato possa essere uno degli anni migliori di sempre per questo settore.

In arrivo ci sono dei catalyst molto importanti, in primis l’halving su bitcoin ha sempre portato storicamente a mesi di euforia, il possibile arrivo degli ETF spot su ETH è un’altro fattore che potrebbe far crescere ancora di più l’interesse verso la DeFi, mentre intanto, si prevede una finanza globale dove i tassi verranno allentanti, altro fattore a favore di mercati rischiosi come quelli crypto.

Noi siamo pronti e carichissimi ad offrontare questo anno qua, tutti insieme!

Questo contenuto è frutto del lavoro di persone che amano il mondo Crypto. Seguici sui nostri canali!
Condividi su

Ultime notizie

Scopri le 10 ABITUDINI per la tua SICUREZZA CRYPTO.

Inserisci la tua email qua sotto per ricevere SUBITO la GUIDA in PDF: Riceverai la GUIDA via email